Pregiato caffè di specie Arabica coltivato ai 1000-1200 metri delle antiche piantagioni sulle colline della Serra do Pau d’Alho nel Sul de Minas; i frutti maturi vengono selezionati e sbucciati quindi, ancora ricoperti dal pergamino – la mucillaggine della polpa – asciugati 3 giorni al sole per assimilare le sostanze zuccherine. Ciò consente al caffè di esprimere in tazza le qualità tipiche del gusto brasiliano: equilibrio e dolcezza, morbida densità, rotondità e media corposità. Il retrogusto intenso e persistente rilascia note di cacao, cioccolato al latte e mandorla. Da gustare ed amare.